1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

B. Intesa: società esattoriali cedute a Riscossione spa

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il cda di Banca Intesa ha deciso di cedere le partecipazioni nelle società esattoriali a Riscossione spa, una società a controllo pubblico nella quale verranno reinvestiti i proventi delle cessioni. Tali azioni potranno essere alienate
a terzi – con diritto di prelazione a favore dei soci pubblici – decorsi due anni dall’acquisto; è peraltro
previsto che i soci pubblici siano obbligati al riacquisto delle azioni, detenute in Riscossione.
dagli attuali soci delle esattorie, entro il 31 dicembre 2010 a condizioni predefinite. Lo si legge in una nota nella quale è specificato che le società
esattoriali di Intesa al 31 dicembre scorso avevano un valore di carico pari a circa 54 milioni di euro.