B. Intesa: Exane alza target price a 6 euro dopo deal con Sanpaolo

Inviato da Alfredo Faieta il Mar, 29/08/2006 - 15:19
Quotazione: INTESA SAN PAOLO
Anche Exane (gruppo Bnp) ha "benedetto" la fusione Sanpaolo-Intesa. La casa d'affari punta l'indice soprattutto sull'istituto milanese, il cui rating passa a "outperform" da "neutral". In rialzo anche il target, che sale a sei euro dai precedenti cinque. All'istituto torinese è stato assegnato target pari a 18,8 euro, confermando il rating "outperform". Secondo Exane il lieve premio di cui gode attualmente l'istituto presieduto da Enroco Salza è il frutto della speculazione per una eventuale revisione del concambio.
COMMENTA LA NOTIZIA