1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

B. Ifis: utili 2005 a 14,94 mil. (+71,1%), cedola sale a 0,24 euro

QUOTAZIONI Banca Ifis
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Banca Ifis, specializzata nel factoring, ha chiuso il 2005 con un utile netto consolidato pari a 14,94 milioni di euro, in rialzo del 71,1% rispetto al 2004 e con un Roe (ritorno sul patrimonio netto) pari al 27,7%. Il margine d’intermediazione si è attestato a 38,18 milioni (+36,6%) e all’interno di questo il margine d’interesse è salito del 14,5% a 15,47 milioni. Il rapporto tra costi operativi e margine di intermediazione (cost/income ratio) è stato pari al 35,9%, mentre il tier 1 ratio è pari al 15,9%. Il consiglio di amministrazione ha proposto un dividendo di euro 0,24 per azione (+71,4%) per un monte dividendi massimo di circa euro 6.936 mila (+131,0% rispetto agli euro 3.003 mila nel precedente esercizio). La data di stacco del dividendo sarà il giorno 8 maggio 2006 e la data di pagamento il giorno 11 maggio 2006. L’andamento della gestione nel primo trimestre 2006, dice la società in una nota, resta improntato positivamente, con una “significativa ulteriore
crescita nei volumi rispetto all’omologo periodo del precedente esercizio”.