B. Fideuram: si arrestano i ribassi, analisti perplessi

Inviato da Redazione il Mar, 28/09/2004 - 12:50
Quotazione: BCA FIDEURAM
Sembrano essersi stabilizzati intorno ai 3,7 euro i titoli Banca Fideuram dopo la partenza molto negativa che aveva portato le azioni a scendere fino al minimo intraday di 3,58. Al momento sono passati di mano 23,1 milioni di pezzi contro una media mensile che non supera i 4,5 milioni di pezzi. Oggi pomeriggio il cda della controllante Sanpaolo-Imi dovrà cercare di fare il punto su una situazione divenuta incandescente. Sulla quale anche potrebbe iniziare a indagare anche la Consob, viste le modalità con le quali ben due direttori generali si sono dimessi nell'arco di neanche 20 giorni. Dalle banche d'affari nessun commento specifico. Gli analisti sono in attesa di capire qualcosa di più prima di sbilanciarsi in previsioni che potrebbero risultare azzardate. L'opinione prevalente è quella di non rischiare e limitarsi, al massimo, a operazioni intraday. Almeno fino a quando non sarà fatta chiarezza sul nuovo management e sul futuro della rete. Non viene esclusa, anche se non suffragata da nessuna dichiarazione in tal senso, neanche l'ipotesi del ritiro della società dal listino tramite un'opa, dal momento che il Sanpaolo detiene il 75% delle quote.
COMMENTA LA NOTIZIA