Per l'azionario europeo è stata la peggior ottava dal novembre 2008

Inviato da Titta Ferraro il Ven, 07/05/2010 - 19:09
Finale d'ottava in profondo rosso per i listini europei con l'indice Stoxx Europe 600 che ha ceduto il 3,9%, maggior calo giornaliero degli ultimi 14 mesi. Flessione del 4,26% per l'indice Eurostoxx 50. Il bilancio settimanale è negativo di 8,8 punti percentuali, peggiore ottava dal novembre 2008. Peggio ha fatto Piazza Affari cedendo in questa prima settimana di maggio il 12,5%. Dai massimi di metà aprile lo Stoxx 600 ha perso oltre il 13%. Settimana nera che è arrivata a seguito del piano triennale da 110 mld per la Grecia che è stato letto dai mercati come insufficiente per evitare il rischio contagio in altri paesi europei fortemente indebitati.
COMMENTA LA NOTIZIA