1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Azionario Asia contrastato, ma si guarda con ottimismo a trattative Usa-Cina dopo dichiarazioni Trump

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Trend contrastato nell’azionario dell’area Asia Pacifico, nonostante l’ottimismo sulla possibilità che gli Usa di Donald Trump e la Cina di Xi Jinping raggiungano una intesa che eviti l’escalation della guerra commerciale. Trump ha fatto notare per l’ennesima volta che l’importante scadenza di marzo (quella che farebbe scattare l’aumento dei dazi) potrebbe essere posticipata. Il presidente americano ha confermato che i negoziati con la Cina stanno andando bene, e ha aggiunto che la scadenza fissata in data 1° marzo non è “una data magica”. Positiva la borsa di Tokyo, con l’indice Nikkei 225 che ha chiuso in rialzo dello 0,60%; Hong Kong +0,90%, Sidney sotto pressione con -0,17%, Shanghai debole con -0,17%, Seoul +0,87%.