1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Azimut: utile I trimestre in rialzo dell’8,9% a 26,2 mln di euro, masse gestite a 14,7 mld

QUOTAZIONI Azimut
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Azimut ha archiviato il primo trimestre 2011 con un utile netto di 26,2 milioni di euro, in crescita dell’8,9% rispetto ai 24,1 milioni dello stesso periodo dello scorso anno, e con ricavi consolidati per 94,6 milioni, in rialzo dell’8,6% dai precedenti 87,1 milioni. L’utile ante imposte si è attestato a 29,6 milioni di euro dai 24,4 milioni di un anno fa. Il totale delle masse gestite a fine marzo raggiunge i 14,7 miliardi di euro, mentre il dato comprensivo del risparmio amministrato arriva a quota 16,7 miliardi. La posizione finanziaria netta risulta positiva per 111,3 milioni di euro, in aumento rispetto ai 102,1 milioni di fine 2010. “Azimut consolida la sua posizione nel settore del risparmio gestito italiano e conferma la validità del modello di indipendenza e specializzazione fin qui perseguito – commenta Pietro Giuliani, presidente e Ceo del gruppo -. La focalizzazione sulla crescita internazionale sta producendo significativi passi avanti e non mancherà di produrre benefici effetti di raccolta e di performance per i nostri clienti nel medio-lungo periodo”.