Azimut, un rimbalzo che permette short interessanti

Inviato da Riccardo Designori il Gio, 02/12/2010 - 10:56
Quotazione: AZIMUT
Dopo essere scivolata con decisione sotto i fondamentali supporti di 6,35 euro, Azimut registra la seconda seduta consecutiva all'insegna del rimbalzo. Il gruppo milanese si è così riportato velocemente in un'area ove è possibile iniziare ad intraprendere una strategia ribassista. In particolar modo il primo punto di ingresso short è segnalato a 6,415 euro, anche se i più conservatori potrebbero aspettare un allungo fino a 6,50 euro per implementare tale operatività. I due livelli segnalati corrispondono rispettivamente ai minimi del 20 luglio e del 26 novembre. La strategia ribassista punta nel medio termine a far sfogare completamente alle azioni il trading range compreso tra 6,35 e 8,05 euro che ne ha caratterizzato l'andamento borsistico da maggio in poi. Chi volesse intraprendere questa strategia può dunque posizionarsi in vendita a 6,41 euro, collocare lo stop a 6,73 euro e puntare come primo target a 5,70 euro e come secondo a 5 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA
GattoMammone scrive...
sprecagi scrive...
marudino scrive...