1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Azimut: RasBank, target di 6,3 euro giustifica downgrade e profit taking

QUOTAZIONI Azimut
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Ad inizio mese Azimut ha reso noto che la raccolta netta riferita all’intero 2005 è stata positiva per circa 1,9 miliardi di euro. Nel comparto amministrato è però stato fatto registrare un rosso pari a 59 milioni di euro. Nel corso del 2004, il gruppo aveva raccolto per poco meno di 0,9 miliardi, per cui le sottoscrizioni nette sono cresciute con tassi a tripla cifra (+120%). Il patrimonio a dicembre si è attestato a 11,6 miliardi (+33% anno su anno). “I valori economici che saranno anticipati in giornata e che sono riferiti al 2005”, affermano gli analisti di RasBank, “dovrebbero confermare il buon andamento del gruppo che con continuità ha riportato risultati positivi in termini di raccolta, performance di mercato e patrimonio gestito. In virtù dell’andamento delle quotazioni (ieri il titolo ha performato positivamente per quasi il 7%) e non modificando, al momento, le nostre stime, downgradiamo tuttavia il titolo ad ‘underperform’ da ‘neutral’. Il nostra target di 6,3 euro incorpora infatti ora un downside del 16% che giustifica l’abbassamento del rating e le possibili prese di beneficio”.