Azimut prepara una correzione dopo la lunga corsa?

QUOTAZIONI Azimut
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Per il titolo Azimut potrebbe essere arrivato il momento di qualche presa di beneficio. L’azione della società di gestione del risparmio naviga oggi con un ribasso di circa un punto e mezzo percentuale in area 10,50 euro. Proviene da un rialzo che, dai minimi del 24 luglio scorso, le ha permesso di guadagnare circa il 54%. Ancora più evidente la salita messa a segno dai minimi del 12 settembre 2011, +138% circa. L’ultimo strappo in avanti Azimut lo ha dato a fine novembre con il superamento delle resistenze, storicamente importanti, di area 10/10,15 euro. Uan correzione potrebbe riportare l’azione proprio su questi livelli senza che ciò danneggi l’impostazione grafica rialzista del grafico. La caduta di quota dieci, per contro, metterebbe qualche dubbbio in più e porterebbe a testare la trendline rialzista che accompagna il rialzo dal lontano settembre 2011, violata solo per un brevisismo lasso di tempo tra il 20 luglio e l’8 agosto di quest’anno. L’operatività short in tal caso potrebbe essere perseguita con l’ingresso in vendita a 10,50 euro con target intermedio a 10,25 e poi 10 euro. Lo stop loss arriverebbe su chiusure di seduta superiori a 10,75 euro.

Commenti dei Lettori
News Correlate
RISPARMIO

Azimut: raccolta netta per quasi 1 miliardo a marzo, 2,2 miliardi nel Q1

Azimut ha chiuso il mese di marzo con una raccolta netta in marzo positiva per 994 milioni, un nuovo record di raccolta mensile al netto di operazioni straordinarie. Il dato porta il primo trimestre ha registrare una raccolta netta di 2,2 miliardi (+28% rispetto al primo trimestre del 2016). A fine marzo, il totale delle […]

Azimut Holding: nel primo trimestre prevede utile tra 57 e 67 mln di euro

Azimut Holding prevede di chiudere il primo trimestre del 2017 con un utile netto consolidato tra i 57 e i 67 milioni di euro e di raggiungere ricavi consolidati tra i 198 e i 215 milioni di euro, sostanzialmente in linea con l’aggiornamento dato al mercato in occasione dell’approvazione del progetto di bilancio al 31 […]

Azimut: emissione prestito obbligazionario non convertibile per 350 mln

Il consiglio di amministrazione di Azimut ha approvato l’emissione di un prestito obbligazionario non convertibile a tasso fisso. L’emissione avrà una durata fino a 5 anni e un ammontare atteso fino a 350 milioni. I proventi potranno essere utilizzati, precisa Azimut, per la propria attività e per finanziare potenziali operazioni straordinarie, inclusi possibili riacquisti di […]

BORSA ITALIANA

Piazza Affari in rosso con banche e petroliferi, domani parola alla Fed

Alla vigilia della giornata clou della settimana i mercati azionari archiviano la seduta in territorio negativo. Gli investitori sono concentrati su Capitol Hill, dove domani la numero uno della Fed Janet Yellen renderà nota al mercato la manovra sui tassi d’interesse Usa, e sull’Olanda dove domani calerà il sipario sul capitolo elezioni. Sul fronte macro […]

Azimut, acquistato l’80% di New Horizon Capital Management a Dubai

Azimut ha firmato oggi un accordo per acquisire l’80% di New Horizon Capital Management, una boutique di asset management basata presso Dubai. Allo stesso tempo, Azimut ha stretto anche un accordo parasociale con la nuova acquisita per sviluppare il business negli Emirati Arabi Uniti e nella regione del Medio Oriente e Nord Africa. L’operazione è […]