Azimut, nuove accelerazioni sopra 5,50 euro

Inviato da Alessandro Piu il Ven, 14/10/2011 - 14:41
Quotazione: AZIMUT
Fase di consolidamento per il titolo Azimut dopo l'impennata delle quotazioni tra il 23 e il 29 settembre. Da un paio di settimane l'azione della società del risparmio gestito si muove al di sotto delle resistenze di area 5,50 euro mentre al ribasso è sostenuto dalle medie mobili a 14 e 55 giorni, impegnate in un possibile incrocio al rialzo in area 5,19 euro. Anche nella seduta odierna Azimut è sceso a testare il doppio supporto dinamico prima di recuperare fino a segnare un rialzo complessivo vicino ai 3 punti percentuali. Per assistere a nuovi spunti rialzisti è necessaria una rottura al rialzo decisa delle descritte resistenze, evento che permetterebbe di mettere nel mirino target a 5,91, 6,08 e 6,43 euro. Possibile pertanto posizionarsi long a 5,55 euro con i target indicati e fissando uno stop loss su ritorno al di sotto di 5,35 euro. Lo scenario rimarrebbe neutrale anche in caso di ritorni al di sotto delle due medie mobili, evento che favorirebbe il test di area 5/4,95 euro. Il segnale negativo per il quadro grafico di Azimut arriverebbe solo al di sotto di quest'ultimo livello.
COMMENTA LA NOTIZIA