Azimut: Giuliani, confermiamo obiettivo masse gestite a 27 mld entro 2015

Inviato da Titta Ferraro il Lun, 18/01/2010 - 13:01
"La crisi dei mercati del 2007 e 2008 - ha spiegato Pietro Giuliani, presidente e ad del gruppo Azimut- è stata l'occasione per interventi strutturali rivolti allo sviluppo del sistema Azimut. Abbiamo accelerato sulla crescita dei canali distributivi; abbiamo rafforzato il team di gestione per offrire strumenti di investimento innovativi, in grado di rispondere alle richieste dei clienti". "L'esternalizzazione di molte funzioni operative, realizzata nel 2008 - ha proseguito Giuliani - ha cominciato a produrre effetti importanti in termini di controllo dei costi ed efficienza complessiva. Il buon andamento dei mercati negli ultimi tre trimestri dell'anno, infine, ha sostenuto la raccolta. Tutti elementi positivi che sono stati premiati dal mercato, tanto che il titolo, con uno dei maggiori incrementi del listino, ha ripreso valori pre crisi". Anche alla luce di questi risultati, Pietro Giuliani ha confermato l'obiettivo di raddoppiare le masse in gestione nel prossimo quinquennio passando a circa 27 miliardi entro il 2015.
COMMENTA LA NOTIZIA