1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Avviso ai trader: ecco cosa farà il Ftse Mib nel II semestre. I titoli più interessanti

QUOTAZIONI UnipolCnh IndustrialBper BancaFiat Chrysler AutomobilesRecordati OrdBremboUbi BancaFerrariCampariFinecobankSaipemTenarisMediaset S.P.AEniCredito ValtellineseSalini Impregilo

Pietro Di Lorenzo, amministratore unico di SOS Trader: “la fuoriuscita dei corsi da questo box sarà la scintilla che farà tornare la volatilità sui mercati”.

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Sentiment positivo sui mercati azionari europei e su Piazza Affari, con l’indice Ftse Mib che mette a segno un rialzo +1,5% circa, a 20.880,56 punti (10.45 ora italiana). Titoli migliori si confermano Unipol +3,8%, Cnh Industrial +3,18%, Bper Banca +3,16%, FCA +2,7%. Tra i peggiori, Recordati -0,53% e Brembo -0,39%.

Così Pietro Di Lorenzo, amministratore unico di SOS Trader, illustra nella sua newsletter “Buy&Sell” il trend dell’indice Ftse Mib nel primo semestre, che si è appena chiuso:

Il listino, scrive, “disegna una black spinning top che archivia la sesta settimana negativa nelle ultime sette. Ci lasciamo alle spalle un mese di Giugno (-0,71%) che verrà ricordato per l’assoluto equilibrio fra acquirenti e venditori, in cui i prezzi hanno “vegetato” in un range di 600 nelle ultime 25 sedute. In realtà è il terzo mese consecutivo che si chiude con una variazione frazionale (dopo Aprile +0,57% e Maggio +0,59%) a dimostrazione di quanto equilibrio ci sia dopo lo strappo di marzo”.

In riferimento alla chiusura del primo semestre del 2016, Di Lorenzo fa notare che:

“I migliori cinque titoli del Ftse Mib nei primi sei mesi dell’anno sono: Ubi Banca +51,27%, Ferrari +35,9%, Campari +32,83%, Recordati +31,95% e Finecobank +29,27%. Soffrono invece: Saipem -39,55% – che oggi invece si scalda per l’aggiudicazione da parte del gruppo di alcune commesse -, Tenaris -19,56%, Mediaset -16,25%, Eni -14,93% e Bper Banca -13,72%”.

Outlook Ftse Mib nel secondo semestre del 2017

“Cosa ci possiamo aspettare nella seconda parte dell’anno dopo aver archiviato il primo semestre con un +7%? Sarà un estate calda non solo dal punto di vista climatico ma anche sui mercati, in quanto dopo un lungo equilibrio fra acquirenti e venditori assistiamo spesso a un fragoroso impulso direzionale. Da monitorare sono i livelli in area 20.500 e 21.200: la fuoriuscita dei corsi da questo box sarà la scintilla che farà tornare la volatilità sui mercati”.

Mentre riguardo ai titoli interessanti nella sessione odierna – non solo tra quelli scambiati sul Ftse Mib – cita:

  • UNIPOL accelera al rialzo a seguito della fuoriuscita dei prezzi dallo stretto rettangolo che li aveva ingabbiati. Attendiamo una conferma nelle prossime sedute per prendere posizione.
  • RECORDATI disegna un hammer che testa il supporto passante a 35€. Possibile assistere a un tentativo di rimbalzo da questi livelli
  • TENARIS mostra crescente forza relativa archiviando tutte le sedute della settimana in rialzo. Possibile un ulteriore allungo verso 14€
  • CREDITO VALTELLINESE (+9.65% nelle ultime 5 sedute) testa ancora la resistenza passante in area 3.8€. Una chiusura superiore a questo livello, fornirà un significativo segnale di inversione
  • SALINI testa il supporto in area 2.95€. Ci attendiamo una ulteriore reazione degli acquirenti.