Avvio zoppicante per Eni, pesa il downgrade del Credit Suisse

Inviato da Redazione il Lun, 15/10/2007 - 09:19
Quotazione: ENI
Primi scorci di seduta sottotono per Eni che staziona in fondo all'S&P/Mib con un ribasso superiore al punto percentuale. Dopo un avvio a ridosso della soglia dei 26 euro, ora il titolo del gruppo del Cane a sei zampe fa segnare un ribasso dell'1,29% a 26,10 euro. A condizionare l'avvio di seduta di Eni c'è soprattutto il downgrade del Credit Suisse che oggi ha deciso di portare la raccomandazione da outperform a neutral.
COMMENTA LA NOTIZIA