1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Avvio tonico per Piazza Affari, Ftse Mib sopra i 23 mila con rally di Tenaris e Unicredit

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Primi scorci di giornata con lieve prevalenza degli acquisti a Piazza Affari e l’indice Ftse Mib che testa nuovamente i massimi di periodo sopra quota 23 mila punti. L’indice guida del listino milanese segna un rialzo dello 0,25% a 23.049 punti dando seguito dal +0,87% della prima seduta di novembre. Ieri Wall Street ha chiuso sui nuovi massimi storici e questa mattina si è mossa in positivo anche Tokyo. Oggi faro sulla riunione della Bank of England che dovrebbe apportare il primo rialzo dei tassi. Sempre sul fronte banche centrali, attesa l’ufficializzazione da parte di Donald Trump della nomina di Powell come futuro presidente della Federal Reserve. Sul fronte macro attesa per i dati di domani sul mercato del lavoro statunitese, che dovrebbe tornare a correre dopo la battuta d’arresto di settembre.
A Piazza Affari si muove bene in avvio Unicredit (+1,03% a 16,63 euro) dopo la nota della banca che ha smentito la possibilità di un’indagine Bce legata all’operazione FINO, che nei mesi scorsi ha portato alla cessione di Npl per 17,7 miliardi di euro. Bene anche Atlantia (+0,46%) con le ultime indiscrezioni che vedono i fondi in manovra su Abertis. Spicca poi il +6% di Tenaris sostenuta dai conti trimestrali oltre le attese.