Avvio sopra la parità per la Borsa di Milano

Inviato da Alberto Bolis il Mer, 07/03/2012 - 09:13
Partenza sopra la parità per la Borsa di Milano che prova a riprendersi dopo il tonfo di ieri. Gli investitori restano però nervosi alla vigilia della scadenza di domani, quando i creditori privati dovranno annunciare la loro adesione alla ristrutturazione del debito greco. Secondo gli analisti un'adesione al 75% sarebbe vista positivamente dai mercati. Anche la Spagna non contribuisce a placare il nervosismo. Il governo di Madrid ha infatti rivisto al rialzo il target deficit/Pil per il 2012 al 5,8% dal precedente 4,4%. Sul secondario lo spread Btp-Bund viaggia in area 330 punti base, stabile rispetto alla chiusura di ieri ma in rialzo di circa 20 punti dall'inizio della settimana. In questo quadro a Piazza Affari l'indice Ftse Mib guadagna lo 0,45% a 16.280 punti, mentre il Ftse All Share avanza dello 0,40% a quota 17.260.
COMMENTA LA NOTIZIA