1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Avvio prudente per la Borsa di Milano

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Partenza prudente per la Borsa di Milano con l’indice Ftse Mib che aggiornato nuovamente i minimi storici a 12.295 punti. A far paura è lo spread Btp-Bund che ha fondato quota 530 punti base tornando sui livelli dello scorso novembre. Ieri, a complicare la situazione, la richiesta di aiuti da parte della Catalogna al governo di Madrid. Questa mattina Moody’s ha dato una sforbiciata alle prospettive dell’EFSF, il fondo salva-Stati europeo, portando l’outlook da stabile a negativo. Riflettori accesi anche sulla visita della Troika ad Atene. In questo quadro a Piazza Affari l’indice Ftse Mib guadagna lo 0,40% a 12.400 punti, mentre il Ftse All Share avanza dello 0,10% a quota 13.440.

Commenti dei Lettori
News Correlate
MERCATI

Borse europee tutte positive in avvio di ottava

Avvio di settimana con il segno più per le borse europee: a Londra il Ftse100 ha segnato un +0,62% a 7.537,01 punti, lo spagnolo Ibex è salito dello 0,92% a …

MERCATI

Borse europee, settimana parte positiva

La prima seduta della settimana inizia in rialzo per per principali Borse europee, che tentano così di archiviare una settimana incolore, in particolare per Piazza Affari. In avvio di scambi …

MERCATI USA

Wall Street apre in rialzo

Wall Street inizia la seduta in territorio positivo, con gli investitori che continuano a rimanere focalizzati sulle indicazioni in arrivo dalla riforma fiscale Usa. Nei primi istanti di contrattazione l’indice …