Avvio prudente per la Borsa di Milano

Inviato da Alberto Bolis il Ven, 19/10/2012 - 09:15
Partenza cauta per la Borsa di Milano dopo la prima giornata del Consiglio Europeo che ha portato ad una conferma degli impegni presi lo scorso giugno in tema di supervisione bancaria unica. Nonostante le divergenze tra Francia e Germania, alla fine il Consiglio dei 27 Paesi membri ha partorito una soluzione di compromesso: entro fine anno Consiglio e Parlamento europeo sono chiamati ad approvare il testo legislativo. Sul secondario lo spread è rimasto stabile in area 310 punti base e il mercato ha apprezzato il successo dell'asta dei Btp Italia e di quella dei Bonos spagnoli. In questo quadro a Piazza Affari l'indice Ftse Mib viaggia sulla parità a 16.180 punti.
COMMENTA LA NOTIZIA