1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Avvio positivo per Piazza Affari

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Partenza positiva per Piazza Affari che sembra snobbare in avvio l’ennesimo segnale preoccupante arrivato dalla manifattura cinese. L’indice Pmi manifatturiero di Pechino a novembre è scivolato a 49,6 punti, il livello più basso degli ultimi tre anni. Si tratta del quarto mese consecutivo sotto la soglia dei 50 punti. I listini azionari apprezzano invece la decisione del Fondo monetario internazionale di inserire lo yuan nel paniere delle monete di riserva. A Tokyo rimbalzo deciso dell’indice Nikkei che si è portato sopra quota 20.000 punti per la prima volta negli ultimi tre mesi. In questo quadro a Piazza Affari l’indice Ftse Mib guadagna in avvio lo 0,5% a 22.840 punti.

Commenti dei Lettori
News Correlate
LISTINI EUROPEI MISTI

Borse europee contrastate in apertura

Borse europee miste in avvio di contratatzioni. A Francoforte il Dax sale dello 0,04%, il listino francese Cac40 cede lo 0,22% e il Ftse 100 di Londra segna un +0,13 …

MERCATI

Borse europee deboli, UBS penalizzata dalla trimestrale

Le tensioni sul mercato dei bond e le indicazioni negative in arrivo dalle trimestrali penalizzano l’avvio di ottava dei listini europei. Peggio del previsto anche l’indice PMI manifatturiero di Eurolandia, …

SEGNO MENO PER I LISTINI

Borse europee deboli in avvio

La settimana comincia in leggero calo per le principali Borse europee, dopo la debole chiusura di Wall Street e della Borsa di Tokyo (indice Nikkei a -0,33%). I primi minuti …

CHIUSURA TOKYO

Borsa Tokyo in calo: Nikkei chiude a -0,33%

La Borsa di Tokyo chiude la prima seduta della settimana in calo, sotto il peso del comparto tecnologico. L’indice Nikkei ha fermato le lancette a quota 22.088,04 punti, mostrando una …