Avvio positivo per la Borsa di Milano, Ftse Mib guadagna lo 0,5%

Inviato da Alberto Bolis il Gio, 04/04/2013 - 09:15
Partenza in rialzo per la Borsa di Milano che rialza la testa dopo lo scivolone di ieri in scia alla decisione della Bank of Japan di adottare una politica monetaria più aggressiva. L'istituto centrale di Tokyo acquisterà asset per circa 7 mila miliardi di yen al mese, il doppio rispetto a quanto fatto fino ad oggi. La mossa della BoJ ha fatto correre la Borsa nipponica dove il Nikkei ha guadagnato oltre il 2%. Ieri le vendite sul listino milanese erano scattate dopo la pubblicazione di alcuni dati macro Usa inferiori alle attese, che hanno fatto arretrare gli indici americana dai massimi storici. Sul secondario lo spread Btp-Bund resta in area 325-330 punti nonostante il perdurare dell'incertezza politica. In questo quadro a Piazza Affari l'indice Ftse Mib guadagna lo 0,50% a 15.270 punti.
COMMENTA LA NOTIZIA