Avvio poco mosso per la Borsa di Milano

Inviato da Alberto Bolis il Mer, 08/08/2012 - 09:15
Partenza poco mossa per la Borsa di Milano dopo le brillanti performance delle scorse sedute, dove gli investitori hanno snobbato prima il declassamento di S&P su 15 banche tricolori e poi i deludenti dati sul Pil del secondo trimestre (-2,5% annuo) e sulla produzione industriale (-8,2%). I mercati scommettono quindi su un imminente intervento della Bce sui titoli di Stato della zona euro. Sul secondario nei primi scambi lo spread Btp-Bund viaggia stabile sotto quota 450 punti base. Alcuni dati deludenti sono arrivati anche dalla Germania, dove gli ordini di fabbrica sono calati a giugno del 7,8% su base annua. A Piazza Affari, nei primi scambi, l'indice Ftse Mib viaggia sulla parità a 14.650 punti.
COMMENTA LA NOTIZIA