Avvio poco mosso per la Borsa di Milano

Inviato da Redazione il Lun, 20/12/2010 - 09:09
Partenza poco mossa per la Borsa di Milano dopo le tensioni che hanno caratterizzato le ultime sedute della scorsa settimana. Moody's, infatti, aveva messo sotto osservazione per un possibile downgrade il rating della Spagna, mentre aveva tagliato drasticamente la valutazione sul debito irlandese. Questa mattina hanno ripreso a soffiare i venti di guerra tra le due Coree e le piazze finanziarie asiatiche hanno archiviato debolmente la seduta. Da segnalare le tre nuove entrate nel Ftse Mib: Enel Green Power, Diasorin e Tod's che prendono il posto di Unipol, Geox e Cir. In questo quadro a Piazza Affari il Ftse Mib guadagna lo 0,02% a 20.073 punti, mentre il Ftse All Share avanza dello 0,05% a 20.815.
COMMENTA LA NOTIZIA