1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Avvio poco mosso per la Borsa di Milano

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Partenza poco mossa per la Borsa di Milano con gli occhi degli investitori puntati sul titolo Mps, che nelle ultime tre sedute ha perso circa il 20%. In Giappone il Nikkei ha guadagnato quasi il 3% mettendo a segno l’undicesima settimana consecutiva di rialzi grazie all’indebolimento dello yen sui mercati valutari. Ieri il listino milanese aveva sfruttato il dato sui sussidi alla disoccupazione Usa, scesi ai minimi dal 2008. In Europa tiene banco la discussione sul futuro della Gran Bretagna nell’Unione dopo le dichiarazioni di Cameron, che nei giorni scorso aveva annunciato un referendum sulla permanenza nella Ue a fine 2017. In questo quadro a Piazza Affari l’indice Ftse Mib oscilla sulla linea della parità a 17.760 punti.

Commenti dei Lettori
News Correlate
MERCATI

Chiusura di ottava di poco sotto la parità per le borse europee

Grazie a un miglioramento nella seconda parte innescato dalla revisione al rialzo del Pil statunitense del primo trimestre (+1,2%), i listini europei riducono le perdite e chiudono la settimana di poco sotto la parità.

A Londra il Ftse100 ha term…

WALL STREET

Borse Usa partono deboli, l’outlook spinge Big Lots

Dopo aver aggiornato i massimi storici, Wall Street parte debole in vista del weekend lungo a causa del Memorial Day (lunedì prossimo mercati chiusi). Nei primi scambi il Dow Jones segna un rosso dello 0,07% mentre S&P500 e Nasdaq scendono entrambi d…

MERCATI

Banche e oil continuano a penalizzare le borse europee

Rosso di mezzo punto percentuale per l’indice Stoxx 600, penalizzato dalle vendite che stanno colpendo il comparto bancario (-1,31% per l’indice di riferimento), gli energetici (-1,16%) e l’automotive (-0,99%).

All’indomani del meeting dell’Opec …