Avvio poco mossa per la Borsa di Milano

Inviato da Redazione il Gio, 11/11/2010 - 09:11
Partenza poco mossa per la Borsa di Milano dopo il pesante tonfo di ieri, con l'indice di riferimento che ha lasciato sul parterre il 2,5%. Questa mattina riflettori accesi sulla Cina: la produzione industriale di ottobre è cresciuta del 13,1%, sotto le attese che indicavano +13,4%, mentre l'inflazione ha toccato il 4,4%, livello massimo dal settembre 2008. Moody's ha alzato il rating sul debito di Pechino ad Aa3 dal precedente A1. I listini americani hanno chiuso in rialzo recuperando nel finale di seduta: le nuove richieste di sussidi di disoccupazione sono calate ai minimi degli ultimi 4 mesi. E così, nel giorno dei primi incontri bilaterali al G20 di Seul, il Ftse Mib guadagna lo 0,04% a 21.059 punti, mentre il Ftse All Ahare avanza dello 0,07% a quota 21.695.
COMMENTA LA NOTIZIA