1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Avvio poco mossa per la Borsa di Milano

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Partenza poco mossa per la Borsa di Milano dopo il pesante tonfo di ieri, con l’indice di riferimento che ha lasciato sul parterre il 2,5%. Questa mattina riflettori accesi sulla Cina: la produzione industriale di ottobre è cresciuta del 13,1%, sotto le attese che indicavano +13,4%, mentre l’inflazione ha toccato il 4,4%, livello massimo dal settembre 2008. Moody’s ha alzato il rating sul debito di Pechino ad Aa3 dal precedente A1. I listini americani hanno chiuso in rialzo recuperando nel finale di seduta: le nuove richieste di sussidi di disoccupazione sono calate ai minimi degli ultimi 4 mesi. E così, nel giorno dei primi incontri bilaterali al G20 di Seul, il Ftse Mib guadagna lo 0,04% a 21.059 punti, mentre il Ftse All Ahare avanza dello 0,07% a quota 21.695.

Commenti dei Lettori
News Correlate
TRIMESTRALI USA

Ibm in rosso a Wall Street nonostante trimestrale

Seduta negativa a Wall Street per Ibm, con il titolo che cede quasi il 4% nonostante i risultati trimestrali migliori delle attese e i ricavi in crescita per la prima …

MERCATI

Borse europee ai massimi da 2 anni

I titoli legati alle risorse di base, che capitalizzano il calo dell’indice del dollaro ai minimi da tre anni, e quelli del comparto automotive permettono ai listini europei di spingersi …