Avvio in territorio positivo per la Borsa di Milano

Inviato da Alberto Bolis il Mer, 29/12/2010 - 09:12
Partenza in territorio positivo per la Borsa di Milano dopo due sedute caratterizzate dalle vendite, seppur con volumi decisamente sottili. Ben intonate le piazze finanziarie asiatiche, con l'indice Msci Asia Pacifico vicino ai massimi degli ultimi due anni e mezzo. In Europa si è avuta la certezza che anche la Bce teme l'estendersi della crisi del debito. L'Eurotower, infatti, ha raddoppiato gli acquisti di Titoli di Stato, investendo 1,1 miliardi di euro soprattutto in bond irlandesi e portoghesi. Sul fronte Usa, la fiducia dei consumatori di dicembre ha deluso le attese, attestandosi a 52,5 punti. In questo quadro a Piazza Affari il Ftse Mib guadagna lo 0,10% a 20.469 punti, mentre il Ftse All Share avanza dello 0,12% a quota 21.210.
COMMENTA LA NOTIZIA