Avvio in territorio negativo per la Borsa di Milano

Inviato da Alberto Bolis il Lun, 10/01/2011 - 09:11
Partenza negativa per la Borsa di Milano in scia alle deboli chiusure delle piazze finanziarie asiatiche, con gli investitori che scommettono su imminenti mosse delle Banche Centrali per frenare l'elevata inflazione. In Europa, nell'ultima seduta della scorsa settimana, era stata la decisione della Svizzera di non accettare più i bond portoghesi a spingere al ribasso i listini europei. E così nei primi scambi di giornata, a Piazza Affari il Ftse Mib cede circa mezzo punto percentuale a 20.435 punti.
COMMENTA LA NOTIZIA