1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Avvio in ribasso per Piazza Affari, Ftse Mib cede circa lo 0,5%

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Partenza in ribasso per Piazza Affari reduce da una settimana estremamente volatile dove sotto i riflettori è finito lo scandalo che ha travolto Volkswagen. Questa mattina la Borsa di Tokyo ha perso l’1,3% pagando l’apprezzamento dello yen e il calo della produzione industriale cinese che ad agosto ha mostrato una flessione dell’8,8% su base annua. Venerdì il listino milanese aveva chiuso in deciso rialzo sfruttando le parole di Janet Yellen, che ha dichiarato che lo scenario principale rimane quello di un primo rialzo dei tassi d’interesse entro l’anno da parte della Federal Reserve. A favorire la performance di venerdì anche la lettura finale del secondo trimestre del Pil Usa che ha mostrato una crescita del 3,9%. In questo quadro a Piazza Affari l’indice Ftse Mib nei primi scambi cede circa lo 0,5% a 21.250 punti.