1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Avvio in ribasso per Piazza Affari, Ftse Mib cede lo 0,5%

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Partenza in ribasso per Piazza Affari con le vendite che si concentrano ancora sui titoli del comparto bancario. Debole anche il settore petrolifero con il Brent che ieri ha aggiornato i minimi da fine aprile. Gli stress test sulle banche europee non hanno rassicurato i mercati, che temono impatti negativi sulla redditività degli istituti di credito derivanti dai bassi tassi di interesse. Una preoccupazione che è stata confermata questa mattina dai deboli conti della tedesca Commerzbank. In assenza di dati macro di rilievo, gli occhi del mercato oggi saranno puntati sul fronte societario. All aprova dei conti saranno chiamate Intesa SanPaolo, Campari, Ferrari, Poste Italiane e Salvatore Ferragamo. In questo quadro a Piazza Affari l’indice Ftse Mib cede in avvio lo 0,5% a 16.470 punti.