Avvio in ribasso per Piazza Affari

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Partenza in ribasso per Piazza Affari dopo l’atteso discorso del presidente americano Donald Trump. Durante la conferenza stampa, The Donald ha evitato nuovi attacchi al commercio mondiale ma ha offerto pochi spunti sul suo piano di stimoli all’economia, facendo scivolare il dollaro nei confronti delle altre principali valute, tra cui lo yen. Il rafforzamento della valuta nipponica ha pesato sulla piazza di Tokyo che ha chiuso in calo dell’1,2 per cento. Oggi toccherà alla governatrice della Federal Reserve, Janet Yellen, che interverrà nel corso della notte italiana a Washington. In questo quadro a Piazza Affari l’indice Ftse Mib nei primi scambi mostra un ribasso di circa mezzo punto percentuale a 19.390 punti.