1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Avvio in ribasso per Piazza Affari

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Partenza in ribasso per Piazza Affari con le banche soffrono più di altri settori dopo la vittoria del No al referendum costituzionale e le dimissioni di Matteo Renzi. In particolare non riescono a fare prezzo Mps e Unicredit, le due banche impegnate in delicati piani di ristrutturazione. Nel pomeriggio si riunirà il Consiglio dei Ministri e Renzi salirà al Quirinale dal presidente Sergio Mattarella per rassegnare le sue dimissioni da Palazzo Chigi. In questo quadro a Piazza Affari l’indice Ftse Mib nei primi scambi cede circa 1,5 punti percentuali a 16.850 punti.