1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Avvio in ribasso per Piazza Affari

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Partenza in ribasso per Piazza Affari in scia alle deboli chiusure di Tokyo e Wall Street. In Giappone l’indice Nikkei ha perso oltre 1 punto percentuale alla luce del rafforzamento dello yen e al venir meno delle attese di un nuovo massiccio intervento di stimolo monetario da parte della Bank of Japan. Ieri, sul listino milanese, le banche hanno trovato un assist dalle parole di Mario Draghi al termine del meeting della Bce, che come da attese ha confermato i tassi d’interesse a zero e il piano di quantitative easing. Il settore ha guardato soprattutto all’apertura di Draghi alla possibilità di aiuti pubblici per il comparto bancario in situazioni eccezionali rimarcando come il problema dei crediti deteriorati è da risolvere il prima possibile. In questo quadro a Piazza Affari l’indice Ftse Mib in avvio mostra una flessione dello 0,40% a 16.740 punti.