1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Avvio in ribasso per Piazza Affari

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Partenza in ribasso per Piazza Affari in scia alle chiusure negative di Wall Street e Tokyo. Venerdì i dati sul mercato del lavoro statunitense hanno evidenziato a marzo la creazione di 192 mila nuovi posti di lavoro nel settore non agricolo, in rialzo rispetto al mese precedente ma sotto le attese degli analisti che indicavano 200 mila nuovi posti. Il tasso di disoccupazione è invece rimasto stabile al 6,7%. Dopo le parole di Mario Draghi, che non ha escluso un quantitative easing, la stampa tedesca ha ipotizzato che l’Eurotower avrebbe simulato gli effetti di un QE anti deflazione da mille miliardi di euro. In questo quadro a Piazza Affari l’indice Ftse Mib cede lo 0,80% in area 22.000 punti.