1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Avvio in ribasso per Piazza Affari

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Partenza debole per Piazza Affari dopo la brillante performance di ieri. La situazione in Crimea resta costantemente monitorata dagli investitori che ieri hanno giudicato “soft” le sanzioni imposte da Stati Uniti e Unione Europea contro la Russia. Ieri la cancelliera Angela Merkel ha espresso sostegno alle riforme annunciate da Matteo Renzi. A Tokyo il Nikkei ha recuperato terreno mostrando un progresso di circa 1 punto percentuale. In questo quadro, e in attesa della riunione di domani della Federal Reserve, a Piazza Affari l’indice Ftse Mib cede lo 0,40% a 20.780 punti.