1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Avvio in ribasso per la Borsa di Milano, pesa stacco dividendi

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Partenza in ribasso per la Borsa di Milano su cui pesa lo stacco del dividendo da parte di molte società quotate. Secondo gli analisti, il maxi stacco cedole ha un impatto di circa l’1,5-1,6% sulla performance del Ftse Mib che nei primi scambi cede lo 0,70% a 17.480 punti. Continua senza sosta la corsa di Tokyo, dove il Nikkei ha guadagnato l’1,5% aggiornando i massimi dal dicembre 2007. A spingere la Borsa nipponica la decisione del Governo di Abe di alzare le stime relative alla crescita economica del Paese, in particolare le previsioni su esportazioni e produzione industriale. Venerdì scorso il mercato aveva beneficiato della fiducia dei consumatori Usa calcolata dall’Università del Michigan, cresciuta a maggio a 83,7 punti dai 76,4 punti di aprile. Il dato rappresenta il valore massimo dal luglio del 2007.