Avvio in ribasso per la Borsa di Milano, pesa stacco cedole

Inviato da Alberto Bolis il Lun, 21/05/2012 - 09:14
Partenza in ribasso per la Borsa di Milano, con l'indice Ftse Mib che lascia sul parterre l'1,5% a 12.860 punti. Pesa lo stacco cedola di oltre 20 società quotate sul paniere delle blue chip italiane. Secondo gli analisti, l'incidenza dello stacco cedole è pari all'1,8%. Nel fine settimana Francois Hollande, riunito a Camop David con gli altri grandi del mondo, ha rilanciato il progetto di creare gli eurobond, ovvero la garanzia tedesca su parte del debito pubblico degli altri Paesi della zona euro. Sul secondario lo spread tra il Btp a dieci anni e il Bund tedesco viaggia nei primi scambi sopra quota 430 punti base, invariato rispetto alla chiusura di venerdì.
COMMENTA LA NOTIZIA