1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Avvio in ribasso per la Borsa di Milano, Ftse Mib scivola sotto i 20.000 punti

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Partenza in ribasso per la Borsa di Milano in scia alle chiusure negative di Tokyo e Wall Street. I mercati sono rimasti delusi dalle parole di Bernanke: la crescita americana rimarrà quest’anno sotto il 3%, la disoccupazione resterà elevata e la crisi greca minaccia la stabilità del sistema finanziario mondiale. Il governatore della Fed ha confermato che non vi sarà un terzo round di quantitative easing, ma le cedole dei bond in portafoglio verranno utilizzate per l’acquisto di nuovi Treasury. Bernanke si è però detto ottimista sull’inflazione, considerandola un fenomeno temporaneo. In questo quadro a Piazza Affari il Ftse Mib cede lo 0,95% a 19.823 punti, mentre il Ftse All Share arretra dello 0,88% a quota 20.545.

Commenti dei Lettori
News Correlate
LISTINI EUROPEI MISTI

Borse europee contrastate in apertura

Borse europee miste in avvio di contratatzioni. A Francoforte il Dax sale dello 0,04%, il listino francese Cac40 cede lo 0,22% e il Ftse 100 di Londra segna un +0,13 …

MERCATI

Borse europee deboli, UBS penalizzata dalla trimestrale

Le tensioni sul mercato dei bond e le indicazioni negative in arrivo dalle trimestrali penalizzano l’avvio di ottava dei listini europei. Peggio del previsto anche l’indice PMI manifatturiero di Eurolandia, …

SEGNO MENO PER I LISTINI

Borse europee deboli in avvio

La settimana comincia in leggero calo per le principali Borse europee, dopo la debole chiusura di Wall Street e della Borsa di Tokyo (indice Nikkei a -0,33%). I primi minuti …