1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Avvio in ribasso per la Borsa di Milano, Ftse Mib cede oltre l’1%

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Partenza in ribasso per la Borsa di Milano in scia alla chiusura negativa delle piazze finanziarie asiatiche. A Tokyo il Nikkei ha ceduto 2 punti percentuali dopo la decisione della Bank of Japan di mantenere i tassi invariati allo 0-0,1%, pagando soprattutto la decisione della Banca Mondiale di tagliare le stime di crescita 2012 della Cina, abbassandole a +8,2% da +8,4%. Sullo sfondo l’attesa per la riunione dei leader europei a Bruxelles. Sul tavolo tanti argomenti scottanti: dall’introduzione degli eurobond alla delicata situazione di Grecia e Spagna. In questo quadro a Piazza Affari l’indice Ftse Mib cede l’1,40% a 13.270 punti, mentre il Ftse All Share arretra dell’1,30% a quota 14.240.