1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Avvio in ribasso per la Borsa di Milano, Ftse Mib cede oltre l’1%

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Partenza in ribasso per la Borsa di Milano all’inizio di una settimana decisiva per capire il futuro della governance europea. La Commissione Ue presenterà anche il cosiddetto “Libro verde” sugli eurobond, che potrebbero garantire maggiore stabilità nell’area euro e permettere ai Governi nazionali di finanziarsi sul mercato a costi accettabili. Sul fronte italiano è in programma il primo CdM operativo del nuovo governo guidato da Mario Monti. Nei primi scambi di giornata resta alta la tensione sull’obbligazionario, con lo spread Btp-Bund in salita a 480 punti base dai 465 punti base di venerdì scorso. In questo quadro a Piazza Affari il Ftse Mib cede l’1,35% a 15.030 punti, mentre il Ftse All Share arretra dell’1,30% a quota 15.780.