Avvio in ribasso per la Borsa di Milano, Ftse Mib cede oltre l'1%

Inviato da Alberto Bolis il Mer, 27/07/2011 - 09:14
Partenza in ribasso per la Borsa di Milano in scia alle chiusure negative di Tokyo e Wall Street. Il listino meneghino è ancora appesantito dal comparto bancario, il più sensibile alle tensioni del mercato obbligazionario. Ieri il rendimento dei Bot semestrali è schizzato ai livelli dell'ottobre 2008 e lo spread Btp-Bund è tornato a sfiorare i 300 punti base. Lo stallo sull'innalzamento del tetto per il debito statunitense ha offuscato il dato oltre le attese sulla fiducia dei consumatori Usa di luglio. In questo quadro a Piazza Affari il Ftse Mib cede l'1,30% a 18.779 punti, mentre il Ftse All Share arretra dell'1,20% a quota 19.495.
COMMENTA LA NOTIZIA