1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Avvio in ribasso per la Borsa di Milano, Ftse Mib cede oltre l’1%

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Partenza in ribasso per la Borsa di Milano in scia alle chiusure negative di Tokyo e Wall Street. Il listino meneghino è ancora appesantito dal comparto bancario, il più sensibile alle tensioni del mercato obbligazionario. Ieri il rendimento dei Bot semestrali è schizzato ai livelli dell’ottobre 2008 e lo spread Btp-Bund è tornato a sfiorare i 300 punti base. Lo stallo sull’innalzamento del tetto per il debito statunitense ha offuscato il dato oltre le attese sulla fiducia dei consumatori Usa di luglio. In questo quadro a Piazza Affari il Ftse Mib cede l’1,30% a 18.779 punti, mentre il Ftse All Share arretra dell’1,20% a quota 19.495.

Commenti dei Lettori
News Correlate
MERCATI

Banche e oil continuano a penalizzare le borse europee

Rosso di mezzo punto percentuale per l’indice Stoxx 600, penalizzato dalle vendite che stanno colpendo il comparto bancario (-1,31% per l’indice di riferimento), gli energetici (-1,16%) e l’automotive (-0,99%).

All’indomani del meeting dell’Opec …

MERCATI

Borse europee: partenza debole, oggi il vertice G7 a Taormina

Partenza fiacca per le Borse europee, in scia ai ribassi sui listini asiatici con la Borsa di Tokyo che ha ceduto oltre mezzo punto percentuale (Nikkei -0,64%). La piazza di Francoforte scivola dello 0,16%, quella di Parigi cede lo 0,20%, mentre a Lo…

MERCATI

Borse europee e Piazza Affari previste in moderato calo in avvio

Si attende un avvio in moderato calo per Piazza Affari e le Borse europee, in scia ai ribassi sui listini asiatici con la Borsa di Tokyo che ha ceduto oltre mezzo punto percentuale (Nikkei -0,64%). A pesare sugli scambi della piazza azionaria nipponi…