1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Avvio in ribasso per la Borsa di Milano, Ftse Mib cede circa l’1%

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Partenza in ribasso per la Borsa di Milano in scia alle previsioni della Banca Mondiale sulla crescita dell’Asia orientale. Il rallentamento toccherà anche la Cina che, detta della Banca Mondiale, passerà dal +9,3% del 2011 al +7,7% a causa del debole export e di minori investimenti. Inoltre, durante la cosiddetta “settimana d’Oro”, in Cina le vendite al dettaglio sono cresciute del 15%, il 2,5% in meno rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Spostando lo sguardo sull’Europa oggi entra in funzione il nuovo fondo salva-Stati ESM che, insieme alla Bce, sarà chiamato a stabilizzare la zona euro. Domani grande attesa per la visita di Angela Merkel in Grecia. In questo quadro a Piazza Affari l’indice Ftse Mib cede circa l’1% in area 15.720 punti.