1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Avvio in ribasso per la Borsa di Milano, Ftse Mib cede circa l’1%

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Partenza in deciso ribasso per la Borsa di Milano in scia alle chiusure negative di Wall Street e Tokyo, dove il Nikkei è scivolato sotto i 10.000 punti. Le piazze finanziarie stanno risentendo del mancato accordo sul debito Usa e dell’accanirsi delle agenzie di rating sulla Grecia. Ieri sera S&P ha declassato il Paese ellenico a doppia C, due gradini sopra il fallimento. La prospettiva è di abbassarlo ancora quando scatterà il piano di salvataggio da 160 miliardi di euro. La tensione resta alta anche sul mercato obbligazionario e oggi saranno da monitorare con attenzione le aste dei Btp a dieci e tre anni. In questo quadro a Piazza Affari il Ftse Mib cede oltre l’1% a 18.300 punti, mentre il Ftse All Share arretra dello 0,92% a quota 19.020.