1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Avvio in ribasso per la Borsa di Milano, Ftse Mib cede l’1%

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Partenza in ribasso per la Borsa di Milano dopo il vertice franco-tedesco che ha respinto l’ipotesi eurobond e l’aumento del fondo di stabilità, la cui portata rimane ferma a 440 miliardi di euro. Nicolas Sarkozy e Angela Merkel hanno però proposto la creazione di un governo unico per tutta l’economia della zona euro e l’istituzione di una tassa sulle transazioni finanziarie. In questo quadro a Piazza Affari il Ftse Mib cede l’1,25% a 15.550 punti, mentre il Ftse All Share arretra dell’1,20% a quota 16.330.