Avvio in ribasso per la Borsa di Milano, Ftse Mib appena sopra 14.000 punti

Inviato da Alberto Bolis il Ven, 04/05/2012 - 09:12
Partenza in ribasso per la Borsa di Milano in scia alla debole chiusura degli indici statunitensi, con l'S&P 500 sceso sotto quota 1.400 punti. Wall Street è stata spinta al ribasso dall'indice Ism servizi, sceso ad aprile da 56 a 53,5 punti, 2 punti in meno rispetto alle attese degli analisti. Un dato che ha offuscato il calo da 392 a 365 mila messo a segno dalle richieste settimanali di sussidi di disoccupazione. Oggi l'attesa è per i dati sul mercato del lavoro Usa di aprile: non farm payrolls e disoccupazione. Sul secondario lo spread Btp-Bund resta stabile in area 390 punti base. In questo quadro a Piazza Affari l'indice Ftse Mib cede lo 0,60% a 14.040 punti, mentre il Ftse All Share arretra dello 0,45% a quota 15.110.
COMMENTA LA NOTIZIA