1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Avvio in ribasso per la Borsa di Milano

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Partenza in ribasso per la Borsa di Milano che resta sotto pressione per la paura di contagio che pesa su tutte le piazze finanziarie del Vecchio Continente. Resta alta la tensione sull’obbligazionario dove lo spread Bonos-Bund ha superato i 500 punti base, mentre il differenziale tra gli Oat francesi e il Bund è volato sopra 200 punti base. Stabile in area 500 punti base lo spread Btp-Bund. Nelle istituzioni comunitarie si inizia a discutere la possibilità che la Bce diventi un prestatore di ultima istanza. In questo quadro a Piazza Affari l’indice Ftse Mib cede lo 0,40% a 15.130 punti, mentre il Ftse All Share arretra dello 0,45% a quota 15.920.