1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Avvio in ribasso per la Borsa di Milano

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Partenza in ribasso per la Borsa di Milano in scia alle chiusure deboli di Tokyo e Wall Street. Ieri sera, Ben Bernanke ha dichiarato che la crescita Usa è di una lentezza frustrante, ma migliorerà nella seconda parte dell’anno. Il numero uno della Fed ha quindi escluso un nuovo piano di quantitative easing e ha confermato che i tassi d’interesse rimarranno basso per un periodo prolungato di tempo. In Europa, la Bce si è schierata contro ogni ipotesi di ristrutturazione del debito ellenico per evitare un effetti contagio. In questo quadro a Piazza Affari il Ftse Mib cede lo 0,42% a 20.488 punti, mentre il Ftse All Share arretra dello 0,40% a quota 21.251.