1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Avvio in ribasso per la Borsa di Milano

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Partenza in ribasso per la Borsa di Milano in scia alla chiusura negativa della piazza finanziaria nipponica, che ha pagato l’ennesima fiammata del prezzo del petrolio, arrivato ormai sopra i 106 dollari al barile. Si tratta dei livelli massimi degli ultimi due anni e mezzo e gli investitori sono preoccupati dell’evoluzione imprevedibile della crisi in Libia, dove il Colonnello Gheddafi ha deciso una massiccia controffensiva contro gli insorti. A raffreddare le tensioni il dato sulla disoccupazione Usa di febbraio, scesa a sorpresa all’8,9%. E così a Piazza Affari il Ftse Mib cede lo 0,53% a 22.022 punti, mentre il Ftse All Share arretra dello 0,48% a quota 22.647.