Avvio in ribasso per la Borsa di Milano

Inviato da Alberto Bolis il Mar, 03/04/2012 - 09:14
Partenza in ribasso per la Borsa di Milano in scia alla debole chiusura della piazza finanziaria nipponica, che ha scontato la forza dello yen. La divisa giapponese si è portata sui massimi a tre anni nei confronti del dollari, facendo scattare le vendite sulle principali società esportatrici. Sul fronte europeo, nelle ultime sedute, sono cresciuti i timori riguardo alle finanze pubbliche di Spagna e Portogallo. Il riflesso più evidente è la risalita degli spread, come dimostra il differenziale tra il Btp decennale e il Bund tedesco tornato a quota 330 punti base. In questo quadro a Piazza Affari l'indice Ftse Mib cede lo 0,35% a 15.900 punti, mentre il Ftse All Share arretra dello 0,25% a quota 16.920.
COMMENTA LA NOTIZIA