1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Avvio in ribasso per la Borsa di Milano

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Partenza in ribasso per la Borsa di Milano che paga ancora una volta la debolezza del comparto bancario. Ieri il listinio meneghino aveva virato al rialzo dopo le parole di Trichet e la buona vena di Wall Street. Il presidente della Bce ha anticipato un rialzo dei tassi d’interesse già durante il prossimo meeting di luglio, perché i prezzi sono in aumento a causa soprattutto dei rincari energetici. Trichet ha ribadito il suo no ad ogni ipotesi di ristrutturazione del debito greco. E così a Piazza Affari il Ftse Mib cede lo 0,40% a 20.310 punti, mentre il Ftse All Share arretra dello 0,36% a quota 21.072.