Avvio in ribasso per la Borsa di Milano

Inviato da Alberto Bolis il Ven, 12/10/2012 - 09:14
Partenza in ribasso per la Borsa di Milano che ieri aveva accelerato al rialzo dopo l'asta dei Btp triennali e i sussidi di disoccupazione Usa, scesi sui livelli più bassi degli ultimi 4 anni. I timori in Europa sono ancora focalizzati su Spagna e Grecia. Ieri Standard & Poor's ha tagliato il giudizio sul debito di Madrid, mentre il numero uno del Fmi, Christine Lagarde, ha dichiarato che è necessario concedere ad Atene due anni in più per centrare gli obiettivi di deficit di bilancio. Come dichiarato da Angela Merkel, i leader europei aspettano ora il rapporto della Troika per poi procedere con la nuova tranche di aiuti. In questo quadro a Piazza Affari l'indice Ftse Mib lascia sul parterre oltre lo 0,50% in area 15.550 punti.
COMMENTA LA NOTIZIA