1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Avvio in ribasso per la Borsa di Milano

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Partenza in ribasso per la Borsa di Milano dopo la decisione della Bank of Japan di lasciare invariati i tassi d’interesse e la politica monetaria ultraespansiva. Alcuni analisti si aspettavano misure per contenere la recente volatilità sui titoli di Stato nipponici. I riflettori sono però puntati in Germania dove la Corte costituzionale avvia stamane l’esame sulla politica monetaria della Bce, in particolare sugli acquisti di bond sul mercato secondario. Ieri gli indici americani non hanno sfruttato la decisione di Standard & Poor’s di alzare l’outlook sugli Stati Uniti a stabile, di riflesso a minori rischi fiscali. Mentre lo spread si riporta sopra quota 270 punti base, a Piazza Affari l’indice Ftse Mib cede lo 0,80% a 16.420 punti.